terra

  1. Scoppola

    Perdere nonostante avere contro, un avvocato assassino e una demente dal Rolex da botteghe osure..
    Quando, qualche stolto, scrive "cresciuta a pane e Tolkien" dicendo l'ennesima cazzata, la signora è cresciuta a pane e senso di rivalsa verso il mondo, a pane e senso di odio verso il padre che l'ha abbandonata in tenera età, pur di arrivare a affermare che avrebbe comandato, e dimostrare a tutti che una figlia di borgata può diventare il numero uno in Italia, avrebbe venduto il suo passato...
  2. Perché essere contenti della vittoria di Sinner (di Franco Marino)

    La vittoria di Sinner personalmente l'ho sentita molto.
    Intanto, arriva al termine di un torneo letteralmente dominato, dove il primo set Jannik lo ha perso soltanto in semifinale con Djokovic, mentre la vittoria nella finale è arrivata al termine di una gara in cui il nostro tennista era addirittura sotto di due set.
    E poi non solo questa è la prima vittoria agli Australian Open di un tennista italiano maschile, non solo non vincevamo uno Slam nel circuito ATP da quasi cinquant'anni ma...
    Sono logiche mercantilistiche abominevoli come l'eliminazione della bandiera russa a indicare la nazionalità degli atleti. Per me il tabellone doveva essere così
    1706452692495.jpeg
    e il mondo dello sport, che ha accettato di essere politicizzato come aveva accettato gli inoculi sperimentali, mostra i suoi tristi limiti.
     
  3. DIZIONARIO DEGLI EROI DEL VINTAGEVERSE: "Black Star"

    B come BLACK STAR

    Uno dei principali motori degli eventi del Vintageverse è la guerra tra gli alieni Gog e Magog dietro le quinte della Tensione sulla Terra tra Est ed Ovest negli Anni 50-60 del secolo scorso.
    I Gog, in apparenza più pacifici dei "guerrafondai" Magog, non esitarono ad usare esseri umani e abitanti di altri mondi per sperimentare nuove armi contro i loro avversari di sempre. Così nacque il Congegno Talos, in grado di trasformare qualunque essere dotato di grandi capacità...
  4. 22 gennaio. Una data buia per la storia della Russia.

    Screenshot 2024-01-10 163921.png
    Accadeva centosessantuno anni fa.

    22 gennaio 1863. In Polonia, Lituania e Bielorussia scoppia la Rivolta di gennaio, animata da un movimento nazionale che mira a sottrarsi al giogo russo e a ricostituire la Confederazione polacco-lituana. Rispetto alla situazione del 1831, i polacchi disponevano non di un esercito regolare bensì di bande di guerriglieri. L'insurrezione venne soffocata solo nel maggio 1864. Gran Bretagna, Francia e Austria tentarono di soccorrere la...
  5. LE CRONACHE DEL VINTAGEVERSE: "I Guardiani di Agarttha"

    Tutto il Male del Mondo nasce dal profondo odio per il Genere Umano del Principe Ka'n e dei Demoni Re suoi ispiratori.
    Al Centro della Terra si erge peró anche la Fortezza della Luce: Agarttha. Fondata dai Giganti e dagli Umani rimasti fedeli alla Parola di Re Adam Qadmon e ai suoi Insegnamenti sulla necessità dell'Armonia e della Pace. Il suo reggente, il carismatico Mahatma, ha riunito nel corso dei secoli un gruppo di "eroi" attivi sia nella difesa della Città Sacra che degli Uomini del...
  6. LE CRONACHE DEL VINTAGEVERSE: "Ulteriori Appunti su KA'N" (di Giuseppe...

    Qualunque catastrofe abbia attraversato il Genere Umano (Guerre, Pestilenze, Carestia) essa reca la firma invisibile di KA'N.

    Principe dei Giganti Adamiti (figlio maggiore del Re Adam Kadmon), giunto come prigioniero sul nostro mondo con l'astronave chiamata Luna - dopo aver provocato una guerra fratricida sul suo pianeta di origine Edey'nn - Ka'n divenne ben presto il Dominatore della Terra, creando l'incredibile Civiltà di Az'tlan/Atlantide e massacrando/assoggettando gli abitanti...
  7. La visita

    Salvini e Tajani si fiondano al Cremlino. Li accompagnano il meglio della cultura italiana: un celebre tenore, una delegazione aziendale e persino un famoso attore italiano.

    SALVINI: (Squadrando Putin) Ma come si è conciato?

    INTERPRETE: Il presidente Putin è appena tornato da una cosplay di Batman tenutasi nel Belucistan. È un grande fan di Joker.

    PUTIN: Priviet, Matteo.

    SALVINI: Privato? Ah sì sì da noi non esistono kolchoz e kombinat...
  8. VINTAGEVERSE: "Alcuni Eroi

    Un regalo natalizio per i Followers di questo Blog.
    Finora abbiamo sostanzialmente raccontato il passato remoto del nostro Universo (e continueremo a farlo nei prossimi appuntamenti) ma la vera azione si svolge nell'Italia e nella Terra degli Anni 60-70 del Secolo Scorso. Eccovi un piccolo assaggio degli innumerevoli Eroi che fanno/faranno parte di questo Mondo Immaginario (sotto forma di racconti, romanzi e fumetti veri e propri).


    1- La Roma e l'Italia degli Anni 60 pare finalmente...
  9. LE CRONACHE DEL VINTAGEVERSE: "Dee e Diavolesse: Junos ed Aphrodys" (a...

    Anche nell'Era dei Prescelti diventati Dei, alcune figure femminili risultarono fondamentali alla sopravvivenza del Genere Umano dopo le immani catastrofi abbattutesi sul pianeta all'indomani della Caduta di Aztlan.
    1701535943101_lmudb8_2_0.jpg

    Junos fu una dei primi esseri umani ad entrare in contatto coi frammenti del Cristallo Stellare Tu Ai (il suo nome da mortale era Hera). Ottenne l'immortalità ed il potere di guarire ogni malattia del corpo e regalare fertilità alle donne sterili. Divenne moglie di...
  10. LA PROMOZIONE IN SERIE "A"

    Da un po di tempo molti osservatori avulsi al mondo mainstream stanno veicolando una teoria molto interessante. E che cioè la sovraesposizione mediatica dell'omicidio di Giulia Cecchettin sarebbe funzionale a posizionare in un cono d'ombra il dramma che si sta consumando in Medio Oriente.


    E questa teoria non mi sembra campata per aria. Anche se fosse una coincidenza non vi è dubbio che l'omicidio della ventiduenne veneta stia catalizzando ossessivamente i palinsesti e l'opinione...
    Dopo 75 anni, la mi età, che israeliani è palestinesi fanno a botte, sono ormai convinta che conviene a tutti che continuino a farlo, altrimenti in così tanto tempo una soluzione si sarebbe trovata. Penso che, sia l'Occidente che l''Oriente, temino che questa conflittualità si espanda per cui dovrebbero in qualche modo impegnarsi in un conflitto ben più vasto. Quindi lasciano che si distruggano tra di loro tanto quella fascia di terra non ha petrolio o altre preziose risorse naturali per cui valga la pena farsi male.
     
  11. LE CRONACHE DEL VINTAGEVERSE: "La Verità sul Satellite Luna" (di...

    Il satellite che noi chiamiamo Luna era in origine SH'LEEN un planetoide/fortezza artificiale catturato nell'orbita del nostro mondo, quando era estremamente giovane.

    Al suo interno vi erano migliaia di membri di una razza primordiale di giganti - gli Adamiti - provenienti dal pianeta E'deynn, espulsi dalla loro terra di origine per aver provocato la prima Guerra Cosmica nella storia universale. Essi colonizzarono il nostro pianeta annichilendo le sue razze aborigene - gli Elementali - e...
  12. LE CRONACHE DEL VINTAGERSE: "Dee e Diavolesse: Gaiea" (di Giuseppe...

    Grande Madre, Gaia, Gea, Gaiea... innumerevoli nomi per Colei che un tempo era Regina della Razza degli Aborigeni, Esseri Elementali che dominavano la Pangea prima che i Giganti Adamiti, i Visitatori dagli Spazi Siderali, giungessero sul loro mondo a bordo del planetoide artificiale Sh'leen (che Ere dopo i mortali battezzarono Luna).
    1000041991.jpg


    Come tutti i membri della sua Specie era composta dei 4 Elementi basilari della Creazione (Acqua, Fuoco, Aria, Terra) e, come tutti loro, poteva...
  13. LE CRONACHE DEL VINTAGEVERSE: "Dei e Diavolesse: Lilith" (a cura di...

    La Storia del Vintageverse, in realtà, è frutto tanto delle azioni di dei e demoni, quanto di potentissime dee e diavolesse.

    C'era una volta LILISSHT, principessa del pianeta E'deynn, che divenne la seconda moglie di Re ADAM QADMON. La sua bellezza non aveva pari ma anche la sua malvagità e conoscenza delle arti oscure. La sua devozione era infatti rivolta verso l'entità angelica conosciuta come HE'LEL, in realtà gelosa della Creazione e degli Esseri Perfetti che l'abitavano, e disposta a...
  14. LE CRONACHE DEL VINTAGEVERSE: "L'Alba degli Dei" (di Giuseppe Cozzolino)

    Con la caduta di Aztlan, dovuta all'esplosione dell'incontrollabile cristallo senziente Tu Ai, all'Era dei Giganti (quella di Ka'n il Distruttore), subentrò quella dei Titani (gli Elementali del Fuoco e della Terra inizialmente scacciati dai loro regni dagli invasori delle stelle) e quella degli Dei. Questi ultimi erano alcuni uomini creati dagli esperimenti magico-genetici di Ka'n, sopravvissuti alla distruzione dell'Impero, che raccolsero alcuni minuscoli frammenti di Tu Ai e che...
  15. LE CRONACHE DEL VINTAGEVERSE: "La Prima Atlantide" (di Giuseppe Cozzolino)

    Az'tlan, la madre di tutte le Civiltà Misteriose.

    Il primo, potentissimo Impero che il Gigante Ka'n, l'Esule del Pianeta della Creazione, eresse sul mondo giovane che noi conosciamo come Terra. Composto per il 90% dei primi esseri umani fabbricati dalla Scienza dei suoi Accoliti assieme ad innumerevoli altre forme di vita che replicavano "in piccolo" la flora e la fauna della loro terra di origine. A scapito pure di altri esseri come gli Elementali che dominavano in origine la Pangea.

    Un...
  16. LE CRONACHE DEL VINTAGEVERSE: "Il Principe Demone al Centro della...

    Molti lo conoscono come il primo Assassino della Storia del Mondo.

    Altri come il Principe Nero depositario delle Arti più Arcane e delle Magie più Proibite.

    La sua Terra di Origine è un pianeta distante, dove tutta la Creazione ebbe inizio.

    Su quella landa remota ma meravigliosa, esseri che noi chiamammo Dei combatterono una Guerra Inconcepibile, con Macchine che sembravano Città ed Eserciti che parevano Onde Inarrestabili di Carne ed Acciaio.

    Al termine di Fiumi di Sangue Dorato e di...
  17. L'Educazione Sentimentale

    Mai avrei pensato di sentir nominare con tanta passione, tanto spesso e con tanta insistenza il romanzo di uno dei miei scrittori francesi preferiti. Non è famoso come “Madame Bovary” né sontuoso come “Salammbô”, ma è comunque una gran bella prova per Gustave Flaubert, che dimostrava, a ragione, di essere una delle penne più talentuose e rappresentative della letteratura francese ed europea del suo secolo. Per quanto mi riguarda, da francofilo che detesta la Francia attuale e ne adora la...​
  18. Mara: "Scrivere è importante" (di Franco Marino)

    Come ho già scritto su Facebook, ieri una persona molto importante della mia vita, Mara Pitrone, ha lasciato questa terra. I frequentatori più assidui sia del vecchio blog, che della mia pagina, l'avranno notata perché, fino a quasi un anno fa - prima che la malattia prendesse il sopravvento - era praticamente onnipresente nei commenti ai miei articoli e post. Per me è stata una grande batosta non soltanto perché è stata la prima persona che iniziò a commentare i miei articoli quando le...
    Già dalla foto si vede che era una bella persona, questi occhi e questo sorriso dicono tutto. Se avessi la fortuna di conoscerla, la ringrazierei per il supporto che ti ha dato spingendoti di non mollare.
    Io raramente commento i tuoi articoli perché di solito non c'è niente da aggiungere. Ogni tanto mi fai un po' arrabbiare, ma sempre mi fai riflettere perché racconti le cose dal punto di vista spesso diverso dal mio e nonostante ciò ti devo dare ragione. Mi apri gli orizzonti nuovi, originali, variopinti.
    Grazie.
     
    Mi dispiace molto per questa tua perdita importante. C’era sempre. ,ricordo finanche la sua immagine di FB. Aveva profondamente ragione sulle parole di lei che hai menzionato, dopotutto pensiero e scrittura scaturiscono l’uno dall’altro vicendevolmente : dal pensiero si butta giù la scrittura , che a sua volta , come diceva Mara , sviluppa il pensiero , il pensiero più profondo
     
  19. Lo Stato ci lasci scopare in santa pace (di Franco Marino)

    Alla scuola io debbo un ringraziamento speciale per avermi vaccinato contro una serie di cose che di lì in poi avrei evitato come la peste: la nostalgia e le comitive. Sulle comitive la penso come gli inglesi: "due" è compagnia, "tre" è una folla. In me, sin dalla nascita, è presente una divaricazione tra gli intensissimi rapporti di amicizia che sono riuscito a costruire con amici che non si conoscono tra loro, e gli attacchi di drapetomania (cioè l'istinto di darmela a gambe) che si...
    É sempre un piacere leggerti, sono estremamente convinto su quello che dici alla fine, che il compito della scuola è quello di istruire e non educare. Ovviamente il compito di educare spetta alla famiglia. Ma a volte lo Stato è costretto ad intervenire perché purtroppo oggi la famiglia si sta sgretolando, non assolve il compito principale di far crescere i figli nel rispetto e nell'educazione. Essendo i genitori impegnati in un sistema consumistico delegano il compito importante di far crescere i figli allo Stato il quale non essendo in grado di farlo fa solo che danni.
     
  20. Vite a perdere

    Il ritrovamento del cadavere della povera Giulia Cecchettin non mi ha lasciato sorpreso. Le modalità della sparizione erano troppo sospette per poter fantasticare di fuga a due (come se fossimo in un romanzo Harmony) o di rapimento (come in un film americano). Avrei scommesso proprio in una tragedia di questo tipo, e restava solo da vedere se il suo ex sarebbe stato ritrovato vivo o morto.

    La cosa che emerge, una volta di più, e che è degna di essere ricordata, però, non è la solita...​
    L'immagine si adatta perfettamente al pezzo: il malato d'amore di Grosz, circondato da simboli di morte (la lisca, l'avventore-scheletro, il cane addormentato o forse morto), ebbro di fantasticherie frivole e con quell'ancora profeticamente tatuata sulla tempia.
     
Top