zelensky

My Threads

  1. Terrorista a chi?

    Nel giorno dell'ennesima figura di palta dell'informazione italica (due giorni fa la Russia veniva data “a corto di munizioni” per la quarta volta da marzo, ieri ha colpito con 400 missili e oggi si sono alzati in volo persino i bombardieri, e la stessa SkyBalle24 affermava senza fare una piega che “l'arsenale russo sembra illimitato”), a Bruxelles si è vissuto uno degli episodi più impressionanti della farsa distopica in cui l'Occidente sembra ormai essere sprofondato senza speranza di...​
    Articolo molto interessante. Ma d'altra parte, vecchio mio, aveva ragione Colin Powell quando parlava della vecchia e stanca Europa. Senza peraltro dire che il suo paese aveva ampiamente contribuito a logorarla.
     
    Parlo russo, fin dall'inizio ho seguito con interesse questo evento. Talvolta ho riportato in FB articoli ed informazioni che ritenevo interessanti. Da qualche settimana o forse più mi sono fermata. Esausta. La situazione della popolazione ucraina mi strappa il cuore. Selenski che fa il bullo a Kherson e i media USA che lo impalmano come vincitore. E poi...le foto di anziani che raccolgono l'acqua piovana dalle pozzanghere.I bambini schiacciati dalla folla che cerca di accaparrarsi una pagnotta. I civili russofoni impiccati e sfregiati a Dnitropetrovsk. Basta. Qualcuno dirà Basta?
     
    Idem. Mia moglie ha ancora parenti a Zhitomir, mia sorella viveva a Kiev e mio cognato è di Dnipropetrovsk. Ogni giorno ricevo aggiornamenti di tenore esattamente opposto ai liquami di regime che sversano le nostre reti "libere". Cerco di diffondere queste notizie e mi bloccano tutti i profili Facebook, l'ultimo dieci minuti fa (creato due minuti prima, senza aver scritto ancora nulla: praticamente sono in una blacklist). Questo è l'unico posto in cui possa sentirmi libero. Finché dura.
     
  2. Dove sta Zaporizhzhia

    Sulla totale inaffidabilità, malafede e falsità dei media (in particolare italiani) ho già scritto. Ma ieri mi è accaduto di assistere ad uno spettacolo così surreale, e per giunta sulla stessa rete per due volte di fila, che il tutto merita di essere tramandato ai posteri.

    Chiedete a qualcuno a caso chi controlli la regione di Zaporizhzhya (che io preferisco chiamare alla russa, Zaporože), in particolare la celeberrima centrale nucleare su cui piovono...​
  3. Zelensky per me ha i mesi contati.
    • Mi piace
    • Love
    Reazioni: Lorena Dell'Antone, Zamarkus, Luigino De Martino e altri 10
  4. A Zelensky dovrebbero far presente che se davvero l'America volesse l'escalation militare, Biden non si sarebbe precipitato a smentire la provenienza russa dei missili.
    E' davvero un fesso.
    • Mi piace
    • Love
    • Haha
    Reazioni: Angelo Manservigi, Lorena Dell'Antone, Serenella e altri 46
  5. Zelensky insiste che il missile non è ucraino, ma gli sfugge che se la Nato pensasse di intervenire non si sarebbe affrettata a gettare acqua sul fuoco, addirittura da parte di Biden, tra i primi a smentire la provenienza russa. Zelensky dovrebbe essere abbastanza smaliziato da sapere che in questi casi si trova ciò che si vuole trovare ed evidentemente un missile russo proprio non lo si voleva trovare, anche ammesso che ci fosse.
    Quindi mi sentirei di dare un consiglio a Zelensky: stacce...
    • Haha
    • Mi piace
    Reazioni: Angelo Manservigi, Erminia Di Lodovico, Luca Marinelli e altri 2
  6. Se Zelensky, pur sapendo che il missile in Polonia l'avevano buttato loro per errore (per errore?) ha accusato i russi, con i conseguenti rischi di innescare il conflitto mondiale, siamo di fronte ad un imbecille che va rimosso da lì, senza esitazioni
    • Mi piace
    • Love
    Reazioni: Angelo Manservigi, Veleno91, Gaetano Viatri e altri 9
  7. Zelensky scopre da Biden che i missili potrebbero esser i suoi.
    Un uomo, un idiota, un perché.
    • Mi piace
    • Love
    Reazioni: Hellrider, Giuseppe _Murdocho, Lorena Dell'Antone e altri 23
  8. La Polonia e un sano menefreghismo ideologico

    Me ne sono andato dal precedente giornale in polemica con un collega che aveva scritto cose oscene sui filorussi (categoria alla quale peraltro non appartengo) e con un direttore che, di fronte alla proposta di repulisti di ogni contatto non apertamente filoamericano e ai toni da ultrà da questi tenuto, non ha preso posizione netta, preferendo assecondare quell'approccio da ultrà, invece di tenere un'impostazione più prudente. Questo fa pensare che io sia un appassionato della vicenda...
    Stavo pensando, ma se il missile fosse stato russo, allora bisognava dare retta al pazzo mitomane, che non ho ancora capito da dove viene anche se lo hanno "eletto" leader in ucraina, e combattere i russi, ma visto che il missile è ucraino, allora bisogna fare lo stesso, combattere l'ucraina (minuscola)
     
  9. Cosa significa la ritirata di Cherson

    Ci sono due errori da non fare nel trattare la vicenda ucraina. Dare retta ai propagandisti occidentali e farsi guidare da informazioni sbagliate.
    Facciamo un rapido riepilogo della questione. Non c'è ufficialmente nessuna guerra in corso. La Russia è impegnata in un'operazione speciale di denazificazione che ha lo scopo anzitutto di difendere la parte russofona dell'Ucraina Orientale e soprattutto di smantellare laboratori dove si fabbricano armi batteriologiche - tra le quali entra...
  10. Zelensky: "Non andrò al G20 se ci sarà Putin!".

    Mi immagino il povero Vladimir piegato in due, prostrato dal dolore.
    • Mi piace
    • Haha
    Reazioni: Daniele l'Ingauno, Angelo Manservigi, Francesca Fioretto e altri 8
Alto