Notizie


Durante la mia gioventù, mi capitava di guardare, con una specie di ammirazione, gli uomini che indossavano, l'orecchino, o quelli che avevano un tatuaggio. Erano quasi sempre, dei ricordi forti ed indelebili, che quelle persone, si portavano dentro,oltre al disegno sulla pelle. Erano uomini, che avevano storie dietro ogni disegno. Molti erano stati reclusi, tanti erano stati imbarcati, quindi avevi due tipi di viaggiatori, l'avventutiero colui che solca i mari, e colui che viaggia con la mente, poiché frenato da alte mura e ringhiere. Io giovincello, vedevo un non so che, di rivoluzionario, in quegli ornamenti. Un segnale, un distinguersi dal mondo comune, come lo era, un anello importante per cardinali o mafiosi. Molti miei coetanei, spinti dal senso di ribellione, cominciarono a bucarsi i lobi,ancora per il tattoo c'era la paura, del giudizio della gente comune, che avrebbe chiesto " a sciuto ro cacciri? "(uscito dal carcere). Io invece per pudore e rispetto, non ho avuto mai l interesse a farmi mettere un orecchino, perché non mi sentivo così avventuriero, non ero così, sciocco da pensare che un gingillo, mi avesse procurato più rispetto, o che dentro me, trovassi energie da bel René. Non è l'orecchino che fa il monaco, dice un proverbio. Poi negli anni mi sono distratto un attimo,tornato a guardare il mondo con occhio critico, ho visto che dal Papa al presidente del consiglio sono tatuati, che le persone comuni hanno piercing ovunque. Che pur di aver la pelle dipinta, si fanno scrivere stronzate....
Allora posso dire in tutta onestà, mi sento Robespierre, Masaniello, il bandito Giuliano... Con la mia pelle candida, a parte i segni dei chirurghi...

Angelo Giudice

Comments

Nessun commento finora.

Media

Informazioni sul blog

Autore
Angelo
Visite
93
Last update

Altri post in Educazione

Altri post di Angelo

  • Uno
    Odio tutti i messaggi,” buongiorno, buonasera, buona notte”. Mi da fastidio tutto ciò, che avviene automaticamente nei cervelli delle persone, come i saluti o gli auguri a star o esaltazioni, di...
  • Onesta' intellettuale
    Io da tifoso mi farei delle domande, va bene anche gli altri clubs, fanno imbrogli, va bene anche le grandi d'Europa fanno debiti, va bene pure la sfortuna e l'invidia di tutto il mondo. Ma se si...
  • Filmetti
    In questi giorni ho guardato 2 filmetti italiani. ACAB - All Cops Are Bastards, e suburra. Il primo, sbirri bastardi, narra di un gruppo di celerini, che nel tempo libero, in borghese, ripuliscono...
  • Falsità interiore
    Non credo che servisse, questa ulteriore prova, per capire, che dietro il fenomeno dell'immigrazione, ci sia qualcosa di losco. Chiamiamola, mafia, organizzazioni malavitose, o come vogliamo. La...
  • Amicizia
    Nella vera amicizia, non c è spazio, per l'egocentrismo, per il credersi fondamentale nella storia. Un amicizia è qualcosa, che se esiste veramente, è anche al di sopra del sentimento che si possa...
Alto